più perfido complotto

my JHWH ] io ho detto tutte le parole che io avevo da dire! questo è evidente: "dove avvengono delitti aberranti per futili motivi, è perché in quel posto la redenzione di Cristo non è giunta!" nonso come sia possibile respingere il mio amore, eppure, è quello che qualcuno sta facendo da 8 anni: in modo ostinato!

farisei talmud ] io sono la verità della storia, semplicemente perché, io non ho un interesse nella menzogna! [ se, ritenuto colpevole, per colpe non mie, ma, per colpe corporative, collettive, commesse nella storia? chi non ha bisogno del perdono di Dio! quindi a chi il perdono può essere negato? Per tutte le colpe dei secoli precedenti io ho chiesto perdono! e il fatto che voi siete vivi, questo semplicemtne, dimostra che sono tutte calunnie le cose che voi andate dicendo contro i cattolici e contro i cristiani! QUESTO GIOCO DI PARASSITI USURAI LO STATE FACENDO DIVENTARE TROPPO CRUDELE!

Will US, Iran Reach Nuclear Deal by June Deadline?

The chairman of the Senate Foreign Relations Committee is sounding the alarm about the nuclear talks with Iran, warning the United States has made "breathtaking" concessions that risk creating a "bad deal." In a letter sent Monday, Sen. Bob Corker (R-Tenn.) warned President Obama he must be willing to walk away from the negotiating table. "It is breathtaking to see how far from your original goals and statements the P5+1 have come during negotiations with Iran,” Corker (R-Tenn.) said in the letter, referring to a group that includes the U.S., the United Kingdom, China, France, and Russia plus Germany. Corker said negotiators “have moved” from a trying to strike a 20-year agreement, to a 10-year one and seem ready to let Tehran continue to develop its ballistic missile effort and maintain research and development for advanced nuclear centrifuges. “I understand the dynamics that can develop when a group believes they are close to a deal and how your aides may view this as a major legacy accomplishment. However, as you know, the stakes here are incredibly high and the security implications of these negotiations are difficult to overstate,” Corker warned. He asked Obama to “please pause and consider rethinking the entire approach. Walking away from a bad deal at this point would take courage, but it would be the best thing for the United States, the region and the world.” Iran and the six world powers hope to strike a deal by June 30 that would curtail Tehran’s nuclear effort in exchange for sanctions relief.

The talks have come under withering criticism from GOP lawmakers and U.S. allies like Israel who believe a “bad deal” would empower the Iranian regime. In his letter, Corker said he was “alarmed” by reports that the U.S. “may be considering allowing the deal to erode further,” including over how much access the U.N.’s nuclear watchdog should have to Iranian nuclear sites. “Regarding inspections, surely your administration and those involved in the negotiations will adhere to an ‘anytime, anywhere’ standard. No bureaucratic committees. No moving the ball. No sites off limits,” Corker said. He also expressed concern envoys might not push to have Tehran disclose its past nuclear activities, including those associated with the military. “By not requiring Iran to explicitly disclose their previous weaponization efforts on the front end of any final agreement, we will likely never know, in a timely fashion, the full extent of Iranian capabilities,” according to Corker. Last month, the president signed into law a bill that gives Congress 30 days to disapprove any final deal, during which he could not lift congressional sanctions on Iran. If Congress votes to reject the deal, the administration would have 12 days to veto the resolution of disapproval. Congress would then have 10 extra days to try to override the veto.

Source: The Hill

==========================

Rare Discovery From Davidic Times Found in the Valley of Elah.

A rare inscription from the time of King David was discovered at Khirbet Qeiyafain, in the Valley of Elah, the Israel Antiquities Authority (IAA) revealed Tuesday. A ceramic jar c. 3,000 years old that was broken into numerous sherds was discovered in 2012 in excavations carried out there by Prof. Yosef Garfinkel of the Institute of Archaeology of the Hebrew University (HUJI) and Saar Ganor of the IAA. Eshbaʽal Ben Shaul, who ruled over Israel at the same time as David, is known from the Bible. Eshbaʽal was murdered by assassins and decapitated and his head was brought to David in Hebron (II Samuel, Chaps. 3-4)," Professor Yosef Garfinkel of the Institute of Archaeology of the Hebrew University and Saar Ganor of the IAA stated. "It is interesting to note that the name Eshbaʽal appears in the Bible, and now also in the archaeological record, only during the reign of King David, in the first half of the tenth century BCE." "This name was not used later in the First Temple period.

=======================

Ha sido muy emocionante, lorenzo. Ayer fue el encuentro del secretario general de la OEA, Luis Almagro, con la sociedad civil. El tipo 'vendió' el aborto, el matrimonio entre personas del mismo sexo y la legalización de la marihuana como los tres grandes éxitos de Uruguay. "Son instancias de progreso: más derechos, más protección y menos discriminación”.

No se pueden decir más desvaríos en menos tiempo… Así que mi amigo Josh Craddock tomó la palabra y le respondió lo siguiente (ver foto): "Soy Josh Craddock y le habló en nombre de CitizenGO y de los 25.000 ciudadanos que han firmado una campaña pidiendo que frene la agenda abortista y homosexualista de la OEA. La inmensa mayoría de los ciudadanos de los estados miembros quieren que la OEA deje de promover el aborto violando la Convención Interamericana de Derechos Humanos. Por el contrario, nuestros signatarios quieren que la OEA se focalice en cuestiones reales: agua potable, comida y democracia real. La OEA está ignorando los abusos políticos en Venezuela y Cuba. Deben de enfocarse en estos temas en lugar de asuntos promovidos por una minoría radicalizada”.

¡¡¡Siiii!!! Ya era hora de que el secretario escuchara lo que opina la gente real, la gente de verdad y no la minoría radical que solía acudir a esos eventos. Por supuesto, lorenzo, después le entregamos tu firma. Creo que el esfuerzo ha valido la pena. Aunque es seguro que intentará imponer su agenda, ahora ya sabe que hay una ciudadanía organizada que no está dispuesta a dejarse avasallar.

Si todavía no firmaste, todavía estás a tiempo. La 45º Asamblea se celebra este lunes y martes en Washington. ¿Quieres escribir a tus representantes en la OEA?

http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

lorenzo, Almagro es un radical. Vino a sugerir que aborto, 'homomonio' y marihuana era la hoja de ruta para el resto de estados miembro. Así que como te puedes imaginar, todos saltamos acusándole de sobrepasar su mandato y sus competencias y violar la soberanía de los estados. No tuvo más remedio que recular: "se hará todo según la Carta de la OEA”.

Si es fiel a sus palabras, no se hará… El embajador de Paraguay estuvo muy claro en la defensa de la soberanía de los Estados. Tenía sus motivos. Ha recibido duras presiones para permitir el aborto de una niña de 11 años, 'Mainumby'. Finalmente el gobierno paraguayo rechazó la petición del TIDH de permitir cautelarmente el aborto. ¡Bien! Como te dije, no fue sino una maniobra de las feministas.

Por otra parte, te cuento que el Foro Civil ha sido muy fructifero. El lobby LGTB hizo su propio documento, pero en las conclusiones finales GANAMOS gracias al trabajo de coordinación de todas los 70 activistas provida y profamilia coordinados principalmente por International Human Righst Group, Human Life International y Alliance Defending Freedom. ¡Gracias a todos!

El documento final habla del derecho a la vida desde el momento de la concepción. Además, el documento aprobado en la Mesa de Derechos Humanos reclama libertad y democracia en Venezuela y Cuba. ¡Está genial!

Puedes ver el documento íntegro aquí: http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

Estoy seguro de que Almagro seguirá obsesionado con su agenda de "progreso”. Pero también estoy seguro de que el 'baño de realidad' que se metió ayer no se le olvidará en la vida.

Si participaste en esta campaña, lorenzo, gracias por hacerlo posible. Si todavía lo hiciste, aún estás a tiempo:

http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

Si hay novedades, te iré contando. Un fuerte abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO

PD. No ha sido una batalla fácil. Como sabes la agenda abortista y homosexualista en la OEA es muy potente. Pero ¡hemos ganado! Por fin el secretario general de la OEA escucha lo que realmente opina a la gente. Gracias, lorenzo, por haberlo hecho posible. http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

============================

Los próximos 15 y 16 de junio se celebrará en Washington la 45º Asamblea General de la OEA. Desgraciadamente la agenda vuelve a ser aborto y ‘matrimonio’ homosexual, pero esta vez añadirán a la agenda promuerte la eutanasia.

CitizenGO estará ahí para defender la vida y la familia junto a otros lobistas provida y profamilia, impulsados por Human Life Internacional, Internacional Human Rights Watch y Alliance Defending Freedom. Este año será especialmente complicado porque el nuevo secretario general, el uruguayo Luis Almagro, ya se has posicionado abiertamente a favor del aborto, la eutanasia, el ‘gaymonio’ y la legalización de las drogas.

Se trata de una agenda de muerte que además viola la soberanía de los estados, que va más allá del mandato de los países y desde luego claramente por encima de los valoes y tradiciones de los pueblos de América. Así se lo haremos saber a Almagro.

Además, la Asamblea deberá debatir –y eventualmente aprobar- la convención de Personas Mayores. Aunque logramos sacar del borrador la referencia a la eutanasia, sigue habiendo referencias al “derecho a la autonomía” que pudiera malinterpretarse. Además, el borrador también apela al derecho a la salud sexual y reproductiva de los mayores y a la no discriminación por orientación sexual, que todos sabemos lo que significa.

De momento, Jamaica, Estados Unidos, Canadá y Perú ya han anunciado sus reservas al texto, pero el objetivo es lograr un mayor rechazo a los aspectos controversiales

Por otra parte, la Asamblea también debatirá una resolución sobre orientación sexual. Es la misma de otros años, pero este año es especialmente delicada porque coincide en fechas con el debate que sigue la Corte Suprema Norteaméricana sobre el ‘gaymonio’. También aquí daremos la batalla, aunque ya hay 14 países que muestran su rechazo al texto.

Por último, aunque no hay documentos oficiales es bastante previsible que se plantee abiertamente el “derecho” al aborto como ya hizo la Comisión Interamericana de la Mujer en nota de prensa del pasado 8 de marzo con ocasión del Día Internacional de la Mujer. Escribe a tus representantes de la OEA y pídeles que respeten la soberanía de los estados, la legalidad nacional, nuestra cultura y nuestras tradiciones. Foto: entrada en las oficinas de la OEA en Washington

Para más información:

Nuestra campaña en HazteOir.org Consulta nuestra campaña “Pretenden imponer ‘cautelarmente’ el aborto en la OEA

El uruguayo Luis Almagro, nuevo secretario general, Esta petición ha conseguido una...

¡Victoria! Respete la soberanía de los estados y la cultura de los pueblos

Muy Srs. míos: Los próximos 15 y 16 de junio se celebra en Washington la 45ª Asamblea General de la OEA. En dicho evento se tratará de aprobar la Convención de las Personas Mayores en donde se incluye el “derecho a la autonomía” que algunos podrían interpretar como eutanasia.

Además, habrá resoluciones sobre no discriminación por orientación sexual que el lobby gay siempre ha interpretado como “legalización del matrimonio” entre personas del mismo sexo.

Que la Comisión Interamericana de Mujer apelara el pasado 8 de marzo al “derecho” al aborto en los estados miembros nos hace pensar que probablemente ese tema volverá a convertirse en cuestión de debate en la Asamblea.

Como sabe, la OEA es un organismo de cooperación multilateral. Su objetivo es ayudar a los estados miembros a cooperar, estrechar lazos y fomentar la convivencia entre vecinos. Su objetivo no es imponer una agenda que agrade las tradiciones y valores de los pueblos y vulnera las legislaciones nacionales. Hacerlos sería de una injerencia absolutamente inaceptable.

Por todo ello le pido que defienda la soberanía de los estados, el derecho a la vida (como marca la convención en su art. 4) y la integridad del matrimonio y la familia.

Espero que no defraude las expectativas que tenemos depositadas en Uds.

Atentamente, http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea?sid=MzMzODQyOTU5OTI0OTky

Mexican Girls’ Cheer-Dance Team does Nazi-Themed Routine

A cheer-dance team in Mexico drew criticism Friday for a routine in which they displayed flags with swastikas, dressed in pseudo-military outfits. One girl also appeared to toss a Nazi salute to the crowd. The performance by about two dozen girls aged 10 to 16 and one boy came at a cheer-dance competition in the western city of Guadalajara at the end of May. The girls wore red armbands, camouflage dance outfits and carried red flags as they strutted in marching-style formations. A video of the performance drew condemnation when it began to circulate Friday on social media sites. On local news sites, many readers said the girls probably didn’t know much about the Nazis, and blamed the event organizers and the team’s choreographer for the questionable routine.

Watch Here

Event organizer Enrique Casas said he would not identify the team for security reasons, because the comments on social media sites “have been a little aggressive.” “The comments have gone beyond freedom of expression … and have included direct insults against the girls.” Casa said the routines were the individual choice of the 192 teams that participated. But Casas said that organizers may put safeguards on the next competition “to avoid hurting people’s feelings.” “The invitations are going to be restricted in certain ways,” he said “to avoid social conflicts.” Mexico doesn’t have any significant neo-Nazi movements. Cheer/dance competitions combine cheerleading and dance routines.

‘Coke Palestine’ Calls for Boycott of Israel; Coke Threatened with Lawsuit

Following calls by Coca-Cola Palestine to boycott the Jewish state, the Israel Law Center is pushing the international beverage company to drop its Palestinian franchise.    Zahi Khouri, coca cola. Israeli Ambassador Oren Blames ‘Bully in Chief’ Obama for Damaging US-Israel Relations. In far-reaching statements, Israel's former ambassador to the US makes strong claims against Obama's poor treatment of Israel.    Michael Oren Obama Netanyahu Jerusalem, Washington Deny Report that Obama Invited Netanyahu. The US and Israel are denying a media report indicating that Obama had invited Netanyahu to the White House for a meeting in July. Open Your Eyes About Gaza     WATCH: See the Reality of Hamas Terror in Gaza

This video exposes the bias that exists among the foreign press when reporting on the situation in Gaza. Please watch, learn the truth, and help Israel by sharing this video... Kerry     US Scraps Key Demand That Iran Reveal Past Weapons Research

The US is again caving to Iranian defiance, this time eliminating the long-standing requirement that the Islamic Republic come clean on its history of nuclear weapons development in order to reach a final deal.

Abbas     Abbas Dissolves Palestinian Unity Government, Removes Hamas

Palestinian Authority Chairman Mahmoud Abbas has tasked Prime Minister Rami Hamdallah with negotiating with all factions - including Hamas.

Israeli Technology Turns The World into Touchscreen     WATCH: Israeli Technology Turns The World into a Touchscreen

MUV Interactive, an Israeli company, has developed incredible new technology that brings touchscreen capabilities to virtually any location.

Biblical inscreption     Rare Biblical Discovery Traces Jewish Presence in Israel back to King David

A rare archaeological find offers fresh insight into the biblical era of King David, as recorded in Scripture, and ancient Jewish history in the Land of Israel.

Jerusalem Aerial View     WATCH: Breathtaking Aerial Tour of Israel

This is a gorgeous video that gives you a stunning aerial tour of Israel, displaying the majestic beauty of the land.

Pharrell Williams     Will Pharell Williams Make Israel Happy in September?

Is American musician and rapper Pharrell Williams headed for a concert in Israel?

==================================

SAUDI ARABIA salafita ] non c'è nulla che Satana potrebbe fare contro di me, perché io sono il Re degli ebrei [ 16.06.2015 La profezia di Suor Lucia: «Lo scontro finale tra Dio e Satana è su famiglia e vita» La veggente di Fatima lo ha scritto al cardinale Carlo Caffarra. «La Madonna gli ha già schiacciato la testa». Dio contro Satana: l'ultima battaglia, «lo scontro finale», sarà sulla famiglia e sulla vita. La profezia è di suor Lucia dos Santos, la veggente di Fatima di cui il 13 febbraio scorso è cominciato il processo di beatificazione.

LA LETTERA A LUCIA. A raccontarla è il cardinale Carlo Caffarra in un'intervista concessa a La Voce di Padre Pio (marzo 2015). Il porporato ebbe da Giovanni Paolo II l’incarico di ideare e fondare il Pontificio Istituto per Studi su Matrimonio e Famiglia, di cui oggi è professore emerito. «All’inizio di questo lavoro - spiega Caffarra - ho scritto a suor Lucia di Fatima, attraverso il vescovo perché direttamente non si poteva fare. Inspiegabilmente, benché non mi attendessi una risposta, perché chiedevo solo preghiere, mi arrivò dopo pochi giorni una lunghissima lettera autografa – ora negli archivi dell’Istituto».

LA RISPOSTA DELLA SUORA. In quella lettera di Suor Lucia è scritto che lo scontro finale tra il Signore e il regno di Satana sarà sulla famiglia e sul matrimonio. «Non abbia paura, aggiungeva, perché chiunque lavora per la santità del matrimonio e della famiglia sarà sempre combattuto e avversato in tutti modi, perché questo è il punto decisivo».

LA COLONNA PORTANTE DELLA CREAZIONE. La suora di Fatima sosteneva che la Madonna ha già «schiacciato» la testa a Satana. «Si avvertiva - prosegue il porporato - anche parlando con Giovanni Paolo II, che questo era il nodo, perché si toccava la colonna portante della creazione, la verità del rapporto fra l’uomo e la donna e fra le generazioni. Se si tocca la colonna portante crolla tutto l’edificio, e questo adesso noi lo vediamo, perché siamo a questo punto, e sappiamo».

sources: http://www.aleteia.org/it/religione/news/profezia-suor-lucia-fatima-scontro-finale-dio-satana-famiglia-vita-5823675295072256?utm_campaign=NL_It&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_It-17/06/2015

Siria: scappare o rimanere? Sintesi: scappare o rimanere è il dilemma dei cristiani di Aleppo, città accerchiata. Presi dalla confusione in atto sui migranti in Italia, ci dimentichiamo di chi sta lavorando là affinché queste persone possano sopravvivere e rimanere in quei paesi. Porte Aperte fa parte di chi lavora in contesti difficili affinché i cristiani possano rimanere ed essere luce per il proprio paese. Ma abbiamo bisogno del tuo aiuto!

"Il più delle volte sono senza parole, non ho risposte da dare alle loro domande. Essere pastore non significa avere tutte le risposte”, afferma preoccupato il pastore S. da Aleppo, Siria, riguardo al dilemma che erode serenità alle menti dei membri della sua comunità: scappare o rimanere? Questo è ciò che si chiedono i cristiani rimasti ad Aleppo, sempre più accerchiati, terrorizzati dall'idea (sempre più possibile) che Aleppo cada come cadde Mosul un anno fa. L'IS è alle porte. Al Qaeda è già dentro. La guerra civile tra regime di Assad e ribelli imperversa. Per lunghi periodi manca luce, acqua e internet e le famiglie si sentono totalmente isolati, soli, abbandonati a un destino di morte.

"Dal mese scorso, quando le città attorno ad Aleppo sono cadute sotto gli artigli degli estremisti islamici, il pensiero dei cristiani siriani sta cambiando”, spiega il pastore S., al quale alla fine dell'ultimo culto in chiesa, svariati fratelli gli hanno posto domande come: pensi che gli eventi accaduti attorno ad Aleppo siano un segno che dobbiamo scappare? Pensi che ciò che è accaduto ai cristiani in Iraq e in Siria di altre città ora accadrà a noi? Chi si prenderà cura di noi se Aleppo cade? Cosa accadrà alle nostre mogli, figlie e bambini? Come reagire quando vedremo questi barbari massacrare i nostri fratelli? Ci dici di pregare e fidarci di Dio, ma perché Dio non fa qualcosa per noi?

Quali risposte dare a queste domande? Hanno tutti ricevuto notizie da siriani fuggiti in Europa, che per lo meno ora sono al sicuro, e per chi può perché non fuggire in Europa dunque?

Presi dal confuso vociare dei talk show in Italia riguardo cosa fare per i migranti qui, CI SI DIMENTICA DI CHI STA LAVORANDO LÀ affinché queste persone rimangano e possano sopravvivere. Porte Aperte è in prima linea, rischia del proprio per rendere i cristiani siriani (e iracheni) luce nelle tenebre. 9.000 famiglie sono sostenute mensilmente dalla nostra missione là, ma le necessità continuano a crescere e non ce la facciamo, abbiamo bisogno di te! Senza esitazioni ti chiediamo aiuto per rendere la Chiesa siriana luce per la Siria, affinché i locali delle chiese possano essere luoghi dove ricevere viveri, tende, coperte, oltre che supporto, amore e Vangelo. SOSTENIAMOLI LA' !!!

    http://mailings.od.org/lt.php?c=4137&m=3971&nl=3&s=7928db828781619ac7c916a84e94d0ef&lid=39668&l=-https--www.porteaperteitalia.org/regalo/aiuto_sostegno/sostieni_famiglia_1_mese--Q-categoria--E-Aiuto%20e%20sostegno

Sostieni con beni di prima necessità una famiglia di perseguitati per un mese con 95 euro. Il semplice fatto di essere cristiani spesso comporta la perdita improvvisa del lavoro o della casa e dei propri beni (casa, oggetti di valore, ecc.) e questo crea una crisi immediata e repentina. Altri cristiani, inseriti in comunità a loro ostili, in quanto minoranza religiosa, affrontano infinite difficoltà per procurarsi il cibo e le cure mediche per sostenere la propria famiglia. Il tuo regalo di 95 euro offrirà cibo, medicine e supporto concreto per una famiglia per un mese.

====================

Vietnam: le due facce di questo paese. Sintesi: il numero di aggressioni ai cristiani nelle zone rurali è in aumento. L'ONU accusa il paese di evidenti violazioni della libertà religiosa. Riportiamo alcuni casi recenti di irruzioni e vessazioni contro cristiani in Vietnam.  Il numero di aggressioni ai cristiani è in aumento: "In Vietnam abbiamo un governo a due facce: una amichevole e ospitale e l'altra oppressiva”, afferma un cristiano vietnamita in contatto coi nostri collaboratori. In effetti, negli ultimi anni il Vietnam (16° nella WWList) ha mostrato una notevole apertura alle economie di altri paesi; molti italiani lo stanno scegliendo come località esotica per le vacanze e la sensazione generale è quella di apertura e benvenuto, ben lontana dall'idea di stato socialista del passato (sebbene sia ancor oggi una repubblica socialista unicamerale, col partito comunista vietnamita a guidare). Eppure le Nazioni Unite stesse accusano il paese di evidenti violazioni della libertà religiosa "in termini di sorveglianza costante, intimidazione, vessazioni e persecuzione”.

"E' meglio morire di fame nelle giungle cambogiane, piuttosto che affrontare la persecuzione in Vietnam”, afferma un Montagnard o cristiano Degar, popolazione aborigena costretta alla fuga per le oppressioni del governo centrale. Ma non sono solo i degar ad essere perseguitati: in marzo 2 cristiani vietnamiti, leader di due comunità familiari (chiese che si incontrano in case private), sono stati arrestati nella provincia di Yen Bai (nord-est del paese). Negli stessi giorni le autorità facevano irruzione in diverse chiese in casa, ordinando a 80 cristiani di "cessare i loro incontri”. "Nel nostro villaggio i cristiani non hanno il permesso di incontrarsi. Il capo del villaggio inoltre ha intimato al pastore di non avviare nessuna chiesa. Ora naturalmente il pastore non sa come muoversi”, afferma Lee (pseudonimo), un cristiano delle zone rurali.

Dalla provincia di Dien Bien, invece, ci giungono rapporti sconcertanti di irruzioni con brutali pestaggi di cristiani: "Gli agenti del governo hanno pestato i cristiani, puntando soprattutto a far danni agli organi interni. Un credente è stato picchiato così selvaggiamente che era irriconoscibile ed è diventato in parte sordo”, racconta Duonh (pseudonimo), un altro credente delle zone rurali. L'attivista cristiano per i diritti umani Nguyen Van Dai (già condannato per "propaganda contro lo stato”), racconta di continue intimidazioni da parte dei servizi di sicurezza vietnamiti. In aprile, invece, 2 famiglie nel nord-ovest del paese hanno abbracciato la fede cristiana e da quel momento sono scattate le minacce di espulsione dal villaggio e poi è giunta la confisca dei loro animali di allevamento (unica fonte di sostentamento).

Tuttavia nelle grandi città come Saigon sembra più facile essere cristiani, c'è maggiore libertà rispetto alle zone rurali, dove non solo le autorità ma anche le famiglie indigene perseguitano i membri che si convertono a Gesù. Tutto ciò mentre il governo sembra aver messo in agenda una riforma della legge sulla libertà religiosa, che a detta di alcuni analisti, pur potendo significare un passo in avanti, inevitabilmente sarà in parte una delusione per chi promuove i diritti umani.

    Dona il tuo 5x1000 a PorteAperte. La persecuzione dei cristiani continua ad aumentare e con essa i bisogni di coloro che hanno scelto Gesù. Attraverso una semplice firma anche tu puoi aiutare coloro che stanno soffrendo per questo motivo!

Rispetto a qualche anno fa i media parlano molto di più della persecuzione dei cristiani, ma purtroppo la situazione continua a peggiorare in molte nazioni. Anche i bisogni dei cristiani aumentano e Porte Aperte vuole continuare a stare loro accanto per aiutarli. Anche tu puoi farlo! Inserisci nella sezione riservata al 5x1000 della tua dichiarazione dei redditi il codice fiscale di Porte Aperte ONLUS che è: 90002330125. Con una semplice firma potrai dare un piccolo contributo concreto in favore della Chiesa perseguitata.

=============================

COSA è LA INTERNAZIONALE ISLAMICA TURCO SAUDITA ] Intervento di suor Ljubica Šekerija durante l'incontro di Papa Francesco con i sacerdoti, i religiosi e le religiose nella Cattedrale di Sarajevo. [ 09.06.2015 ORMAI, QUESTO è DIVENTATO IL VOLTO DELL'ISLAM IN TUTTO IL MONDO E LA COLPA DI QUESTO ORRORRE è DEGLI USA! ] Una TROPPO drammatica testimonianza di persecuzione ISLAMICA durante la guerra in Bosnia ed Erzegovina [ http://www.aleteia.org/it/video/una-drammatica-testimonianza-di-persecuzione-durante-la-guerra-in-bosnia-ed-erzegovina-5884253657104384?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-11/06/2015

=====================

Horrific Anti-Israel Display Casts Shadow over Amsterdam

Local visitors and tourists in Amsterdam's Dam Square were welcomed over the weekend by disturbing images of the bodies of Arab children supposedly killed by IDF soldiers – images posted by pro-Palestinian activists who also protested Israel in the square. The display appeared in the famous square in the center of the city under the title "Save the Palestinian Children." Included in the display was a photo of Prime Minister Benjamin Netanyahu representing Satan with red eyes and the teeth of a vampire dripping with blood over the body of a dead and bleeding 'Palestinian' baby. A blue Star of David appeared as a tattoo on the prime minister's forehead under the title, "Can't get enough." A side graphic listed numbers of the dead and wounded in Gaza during a specific time period.

Watch Here:  Vote for Video of the Day! Horrific Anti-Israel Display Casts Shadow over Amsterdam

http://www.israelvideonetwork.com/horrific-anti-israel-display-casts-shadow-over-amsterdam/?omhide=true&utm_source=MadMimi&utm_medium=email&utm_content=Horrific+Anti-Israel+Display+Casts+Shadow+over+Amsterdam&utm_campaign=20150609_m126125489_6%2F09+Breaking+Israel+Video%3A+Horrific+Anti-Israel+Display+Casts+Shadow+over+Amsterdam&utm_term=graphic-antiisrael-amsterdam_jpg_3F1433847172

Other photos completed the large display with one showing a 'Palestinian' child standing before an Israeli tank prepared to through a rock at the advancing armored unit. "If a child throws a stone at a tank that invaded his land and killed his parents, he is a terrorist, but if the tank shoots the child, the tank is defending itself," read the overlaying text beneath the headline, "Israeli Logics - Logically Illogical."

Israeli Ambassador to Holland Haim Divon responded to the display saying, "This is indeed appalling, outrageous and repulsive. This is part of the smear campaign that provokes nausea and disgust. Unfortunately there are a number of groups whose hate for Israel knows no limits. "They don't raise their voice when atrocities occur daily in our region or elsewhere." Divon concluded by saying that the embassy was looking at ways to convince the local government to take a firm stance on the issue. Barack Sigron, an Israeli on a business trip in Holland, ran across the display on Saturday and voiced his shock at what he saw. "Me and lots of other Israelis stood there in shock and couldn't believe how Israel is shown to the world. A woman stood there and shouted terrible things into a microphone about how Israel is happy to kill children in Gaza and all kinds of crap. "People who passed by there, including tourists, took their materials. It was just disgusting and terrible to see. I was afraid of getting into a (physical) fight with the organizers; this kind of thing needs to be dealt with in an organized fashion by the state."

====================

Women Stabbed with Screwdriver (Graphic) screwdriver-attack. Click here to watch: Screwdriver Stabbing Attack

Police refuse to label attack as terrorism, but according to Arutz Sheva, few believe otherwise - A short Facebook video that shows no blood or screaming conveys the daily horrors of the simmering Arab war on Jews in the Land of Israel. It shows the victim of a terrorist stabbing that took place in Ramle Sunday. The woman, aged 26, was stabbed in the back with a screwdriver as she walked down the street in the mixed Jewish-Arab city Sunday afternoon, and was evacuated to Assaf HaRofeh hospital in Tzrifin in moderate condition. Police officers pursued the suspect, a 20 year-old Arab man, and shot him after he attempted to stab them, wounding him in the legs. He was also transferred to Assaf HaRofeh for treatment. "At this stage it is unclear whether the incident was criminal or a terror attack," a police officer at the scene stated to Channel 2 shortly after the attack. "Police saw the incident and told the suspect to stop, and he began to run toward them brandishing weapons [...] the police had no choice but to neutralize him." Magen David Adom (MDA) medics at the scene described the incident to Arutz Sheva: "We found a young woman sitting on the sidewalk, fully conscious, with a stab wound in her upper body. She was in pain and had difficulty breathing," Hillel Meyers and Aryeh Meyers said. "She told us that while she was walking on the street, she felt a strong blow in the back; she then sat down and police officers arrived at the scene and alerted us to come and treat her." "We gave her medical treatment – including pain medication, dressing the wound, an IV line and oxygen and evacuated her to hospital; her condition was moderate."

Watch Here

Police and state attorneys in Israel are known to regularly play down terror incidents and say that they may have been criminal in nature. Apparently, this stems from a political desire by the Left to prevent nationalistic Jewish emotions from overflowing. Incitement of Arabs to murder Jews is an ongoing daily phenomenon yet the Israeli government apparently does nothing to stop it. The Palestinian Authority has recently begun broadcasting its incitement to Israeli Arabs as well.

================================

Hola lorenzoJHWH: En el mundo hay mentiras, grandes mentiras y abortistas. No sé si has seguido el caso de Mainumby, la niña paraguaya que presuntamente quedó embarazada de su padrastro a la edad de 10 años.

Las feministas dicen que la niña corre peligro. El gobierno -en cambio- dice que Mainumby se encuentra atendida en el hospital con las debidas cautelas ginecológicas y psicológicas del caso.

Los grupos pro-aborto también dicen que la junta médica recomendó el aborto en su primer momento. Gualberto García Jones, del Internacional Human Rights Group (IHRG) ha hablado con la junta y ellos niegan que recomendaran el aborto.

Pero lo más importante es que la niña nunca pidió el aborto. Así lo reconoce su madre:

"La mamá nunca pidió que se abortará; eso fue un invento de CLADEM”.

¡Se inventaron el caso, lorenzo! Como también lo hizo Amnistía Internacional, que al parecer sólo defiende los derechos humanos de los que ya han nacido… CLADEM es el Comité de América Latina y el Caribe para la Defensa de los Derechos de la Mujer, una organización feminista que ha pedido a la Comisión Interamericana de Derechos Humanos (CIDH) que conceda cautelarmente el aborto del hijo de Mainumby por unos riesgos y unas urgencias que no existen.

Y lo peor de todo, lorenzo, es que la CIDH lo ha concedido. Fue este lunes. La manipulación es de libro. Mainumby es una pequeña paraguaya de ambiente desfavorecido, que no habla español. Lo primero que hicieron fue sacar a su madre de la cárcel, donde se encontraba por encubrir –presuntamente- los abusos sexuales de su pareja. Luego les ofrecieron todo tipo de beneficios. ¡Y la impunidad del agresor!

Pero el cuento se ha acabado. La madre de Mainumby se ha dado cuenta de la manipulación y lo tiene claro:

"Les he pedido a los de CLADEM que se aparten de mi y de mi hija”.

Para colmo, el hijo de Mainumby tiene ya 28 semanas. Prácticamente es viable fuera del vientre de su madre. ¿Ha aprobado el CIDH un infanticidio? Libranos Señor de los supuestos defensores de los derechos humanos…

García Jones ha anunciado que presentará una denuncia contra CLADEM ante el CIDH. Probablemente yo mismo vaya en los próximos días a la sede de Naciones Unidas en Ginebra a entregar tu firma. Te iré contando cómo acaba este culebrón.

Lo más preocupante es que el CIDH es un organismo de la OEA que en unos días comienza su 45º Asamblea General en Washington. El pasado mes de marzo, con ocasión del Día del Mujer hicieron una nota de prensa pidiendo el "derecho” al aborto en toda América Latina. Así que te puedes imaginar, lorenzo, que el tema del aborto y de Mainumby estará planeando sobre la Asamblea y las reuniones sociales paralelas.

Pídele a tu representante de la OEA que respete el derecho a la vida consagrado en el art. 4 de la Convención Interamericana de Derechos Humanos:

http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

No sólo eso, lorenzo. La Asamblea también podría aprobar la Convención sobre Personas Mayores. Aunque no contempla explícitamente la eutanasia, sí que apela al "derecho a la autonomía”, que podría malinterpretarse. Estados Unidos ya se ha quejado. Dice que no es competencia de la OEA sino de los estados miembros. Hay más quejas (Jamaica, Nicaragua, Canadá y Perú) pero el tema todavía no está ganado. Como tampoco está ganado el asunto del matrimonio entre personas del mismo sexo. Ya hay 14 países que han mostrado su rechazo, pero es seguro que el lobby gay va a presionar. Basta ver (foto de este correo) cómo están decoradas las oficinas de la OEA en Washington...

Además, como sabes, el Supremo de los Estados Unidos debate estos días sobre el mal llamado 'matrimonio' homosexual. Así que la batalla en defensa del matrimonio no va a ser fácil...

Pídeles a los representantes de la OEA que se comprometan en la defensa del matrimonio:

http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

Van a ser unos días intensos, lorenzo. Mis amigos de CitizenGO Josh Cradock, de Estados Unidos y Guillherme Ferreira (Brasil) estarán ahí junto a otros activistas provida y profamilia de Human Life Internacional, Alliance Defending Freedom, Internacional Human Rights Group y otras organizaciones. Te iré contando lo que vaya pasando.

PD. El nuevo secretario general de la OEA, Luis Almagro, apela abiertamente por el derecho al aborto, el 'gaymonio' y la legalización de las drogas. Necesitamos contestar con contundencia. Por favor, lorenzo, firma y comparte en Facebook esta campaña. http://www.citizengo.org/es/24970-no-al-aborto-y-eutanasia-oea

Jesus also defines the word for us in Luke 6:22 using four verbs. He says, “Blessed are you when men hate you, when they exclude you and insult you and reject your name as evil, because of the Son of Man.” Note that it is Jesus in you who is the reason for and the target of persecution.

In Romans 8:17, the Apostle Paul tells us, “Now if we are children, then we are heirs – heirs of God and co-heirs with Christ, if indeed we share in His sufferings in order that we may also share in His glory.” So when we share in Jesus’ sufferings (hatred, exclusion, insults and rejection) we become heirs who will also share in His glory. The four verbs above can be experienced in varying degrees of intensity.

Unfortunately many Christians today, operate under the assumption that persecution is a part of the Church’s past. The truth is that there are members of the Body of Christ that currently face severe persecution and restrictions as a result of their faith in Jesus Christ. Every day of every year and on every continent men and women face persecution because of their belief in Jesus Christ.

========================== L' ISLAM STA MOSTRANDO IL SUO VOLTO SATANICO. https://www.opendoors.org.za/eng/persecuted_christians/persecution_today_02_detail/

Here are a few examples of the kinds of persecution Christians face today:

    Physical and verbal abuse;

    Imprisonment;

    Kidnappings;

    Bribes;

    Deportation;

    Destruction of property;

    Fines;

    Torture;

    Murder.

The Open Doors World Watch List is compiled each year and ranks the Top 50 countries in the world where Christians are persecuted for their faith in Jesus. This list is based on detailed information from Open Doors co-workers, in over 65 countries, as well as independent experts.

Click here for the Top 50 countries where faith cost the most.

Click here for Frequently Asked Questions about countries on the World Watch List.

Click here for Quick Facts about the World Watch List.

Click here for information regarding the Compilation of the World Watch List.

è una salutare abitudine quella di iniziare a contarsi! ve la do io la guerra mondiale! Abd Allah dell'Arabia Saudita -- COME è QUESTA TUA BRUTTA STORIA? perché con il tuo dio topo Allah tu vai a "succhiare" in mezzo alle penne del dio gufo Rothschild Baal per comprare ad interesse anche tu il denaro creato da lui dal nulla proprio da lui! perché quello che tu fai è essere il supporter del satanismo. certo con la internazionale islamica e la galasia jihadista presto tu sarai diventato il padrone di mezzo pianeta e i musulmani nazi islamici sharia apostasia blasfemia saranno diventati 3 miliardi.. e poi cosa farai se tu non hai la tecnologia? i farisei Illuminati prima di te meglio di te attraverso di te loro amano ed hanno amato i genocidi e certo non hanno nessun rispetto degli ebrei e tu ed il tuo dio topo Allah? tu non potrai mai essere bravo come loro!  OPEN LETTER to: Benjamin Netanyahu, qualcuno, ESPERTO DI TEOLOGIA BIBLICA, CON LA SUA FEDE, HA SPINTO LA MIA FEDE, PER FARE DEL MALE AI FRATELLI CRIMINALI! .. ED è QUESTA LA VERITà, IO SONO UN MINISTRO DI DIO, ANCHE, TROPPO VIOLENTO, ANCHE SE, IO HO UNA INDOLE MITE, E NON VORREI MAI APRIRE IL MIO SPIRITO ALLA VIOLENZA! purtroppo, ora questo è stato fatto! NON SO, CHI HA DECISO DI FARE UN GIOCO CATTIVO, CON ME, ma, chi ha la memoria corta circa tutto quello che io ho scritto? gli sarà fatale!! [ A Gesù di Betlemme ] e che amico sei tu, se tu vuoi vincere tutte le tue scommesse contro di me? Allora, circa la decapitazione di tutti  i figli di satana, che mi hai promesso nel salmo 110, questa volta vinco io?  non è che ANTIMO MIRANDOLA CANCELLA SUO FACEBOOK, no, ma nessuno mi aveva bloccato ancora prima di lui, in facebook, ed io non lo vedevo più, così, io ho pensato che lui avesse cancellato il suo canale.. ma, l'amico degli usurai, lui non ha il coraggio di parlare con me!  ASSURDO MEDIO-EVO ISLAMICO SALAFITA FARISEI TALMUD SATANICI: norma religiosa paranoica ] Questi hanno fatto una fatwa, anche per poter usare la carta igienica. ma, se qualcuno può conoscere Dio personalmente? poi, questi criminali hanno finito di fare del male alle persone ed ai popoli. perché certamente, ogni uomo di questo pianeta conoscerà Dio personalmente così come io lo conosco, infatti Dio è una PERSONA e non una religione! Quel Dio che ti ha fatto per amore? non ha nessuna volontà di volersi nascondere da te!     MY JHWH HOLY ] gli brucia ai Baal farisei Talmud, circa Benjamin Netanyahu, perché, lo sanno che lui ubbidisce a me, e non a loro! Si ammazzano gli ebrei, per esercitare il valore della ubbidienza, ma, fino ad oggi: loro hanno ubbidito al lupo mannaro, che li ha fatti sempre morire.. ma da domani? non sarà più così!  ] [ talmud corano, bestione commerciate di schiavi, NWO FMI FED BCE, BUSH 322, Rothschild SpA ] non mi voglio mettere ad uccidere le persone, soltanto perché voi avete deciso così: "GIURO CHE VI FARò DEL MALE!" SIGNORa Merkel, vuoi vedere come i farisei anglo americani, hanno interesse a distruggere Israele? Tu consenti loro di conservare il potere monetario usurocratico NWO, quindi tu sei il peggiore nemico di Israele! io non posso dire ai miei ministri angeli, quello che loro devono fare, a motivo del fatto che facebook, mi ha distrutto la possibilità di commentare su ANSA, semplicemente perché i miei ministri sono molto più intelligenti di me! Ma, anche da cretino io posso dirti che, tu non puoi salvare la Europa, se non ti dissoci dalla politica degli USA. SIGNORa Merkel troika SpA horror family: gli USA, farisei usurai anglo americani: vogliono farci disintegrare contro la Russia, e vogliono fare espandere la LEGA ARABA in Europa del Sud! Dobbiamo interrompere la alleanza con gli USA e passare con CINA e Russia! ] [ JaBullOn masonic system abominazione religione Darwin GENDER Marduck Allah Lilit [ tutti i negatori del Regno di ISRAELE ] Califfato Erdogan Salafita Saudita meschino cattivo maligno king SAUDI ARABIA sharia USA 322 UE nazista usuraio fariseo lupo marrano, boia Bildenberg, anche Maometto era un satanista come te, un solo anticristo: maledetti disgraziati, presto, io verrò a calpestare i vostri cadaveri di merda all'inferno! ] mi dispiace che tu hai pensato che, sarebbe stato meglio avere me come nemico, che non come amico.. Adesso tutti lo hanno capito anche Maometto era un satanista. OCI sharia malefici disgraziati nazisti massoni! voi state facendo del male a tutte le religioni, e state profanado il nome santo di Dio! perché voi uccidete persone innocenti soltanto perché loro hanno un diverso concetto di Dio Amore, che è diverso, dal vostro demonio odio razzista: bestione commerciate di schiavi! Allah? è un fariseo del Talmud ANCHE LUI! voi fate rivoltare l'inferno! my Holy JHWH ] come sono sono sadici masochisti in CULo a DARWIN GENDER Satana Obama Cameron.. Tutti i Governi del Mondo? sono la merda! Nessuno si cura dei martiri cristiani, quindi io non mi curerò di loro! TUTTI VOGLIONO CHE IO DEVO METTERE A TACERE I DEMONI, MA, DOVE è LA LORO CONVERSIONE? POSSO COMBATTERE PROPRIO IO PER LA VITA DEI PORCI? ] [ Eih, cosa è tutto questo chiasso soltanto per un usuraio ROTHSCHILD? LO SANNO TUTTI GLI USURAI VANNO ALL'INFERNO, E NESSUNO DI LORO SI PUò SALVARE! QUINDI, SARà MEGLIO PER LUI E PER I SUOI COMPLICI DI SEGUIRE ME NEL DESERTO DELLA ARABIA SAUDITA ALLA PRESENZA DEL DIO VIVENTE, SULLA MONTAGNA DEL VERO MONTE SINAI. ANCHE PERCHé DIO MI ORDINò DI NON RETROCEDERE DA OGNI MINACCIA.. QUINDI NON SERVE IL BULLISMO. ] FACEBOOK VI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO! I SATANISTI DI GOOGLE YOUTUBE LO SANNO BENE, CHE OGNI OPPOSIONE ALLA MIA AUTORITà MI FORTIFICA! Antonio predicò in favore dei poveri e delle vittime dell'usura: « Razza maledetta, sono cresciuti forti e innumerevoli sulla terra, e hanno denti di leone. L'usuraio non rispetta né il Signore, né gli uomini; ha i denti sempre in moto, intento a rapinare, maciullare e inghiottire i beni dei poveri, degli orfani e delle vedove… E guarda che mani osano fare elemosina, mani grondanti del sangue dei poveri. Vi sono usurai che esercitano la loro professione di nascosto; altri apertamente, ma non in grande stile, onde sembrare misericordiosi; altri, infine, perfidi, disperati, lo sono apertissimamente e fanno il loro mestiere alla luce del sole. »  Il linguaggio della sua predicazione, che in buona parte ci è stata tramandata, era semplice e diretto: «La natura ci genera poveri, nudi si viene al mondo, nudi si muore. È stata la malizia che ha creato i ricchi, e chi brama diventare ricco inciampa nella trappola tesa dal demonio.»    my JHWH -- tutti quelli che si mettono le stelle della bandiera europea intorno al loro capo per fare la madonna immacolata di satana giuro che li trasformo in scimmie! .. E QUESTO DEVE ESSERE DETTO ROMANO PRODI SOMIGLIA GIà AD UNA SCIMMIA! IMAM OBAMA GENDER è una legione di demoni, USA 666 legione non perdona e non dimentica sto cazzo [ C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana. Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. Amen alleluia Amen alleluia amen alleluia ministero politico universale

Il Vangelo (“Verbum Domini manet in aeternum”)

Nel Vangelo secondo Matteo al capitolo 23, Gesù scaglia sette “Guai a voi” contro scribi e farisei (vv. 1-39).

Sarà utile studiarli e capirne il significato, per vedere quale è il vero spirito e la Fede cristiana (i quali nulla hanno a che spartire con l’odio razziale) nei confronti del Giudaismo farisaico e post-biblico.

«Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi ed i farisei. Fate tutto ciò che vi dicono, ma non fate ciò che fanno, poiché dicono ma non fanno. Legano carichi insopportabili e pesanti e li impongono sulle spalle degli uomini, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito. fanno tutte le loro opere per essere ammirati dagli uomini (...).

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché chiudete in faccia agli uomini la porta del Regno dei cieli. Voi, infatti, non vi entrate e non permettete che vi entrino coloro che vorrebbero entrarvi.

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché girate per mare e per terra per fare anche un solo proselito e, fatto che sia, ne fate un figlio della geenna, due volte più di voi.

«Guai a voi, guide cieche, che dite: “se uno giura per il Tempio, non vale; ma se uno giura per l’oro del Tempio resta obbligato”. Stolti e ciechi! Cosa vale di più: l’oro, o il Tempio che rende sacro l’oro? ... Chi giura per il Tempio giura per Esso e per Colui che lo abita...

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché pagate le decime della menta... e poi tralasciate le cose più gravi della Legge: la giustizia, la misericordia, la fedeltà. Bisognava fare queste ultime cose e non omettere le prime. Guide cieche, che col filtro togliete via il moscerino e poi ingoiate il cammello!

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che purificate l’esterno del bicchiere e del piatto, mentre l’interno è pieno di rapina e d’intemperanza. Fariseo cieco, purifica prima l’interno del bicchiere, affinché anche l’esterno diventi puro.

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché siete simili a sepolcri imbiancati, i quali dall’esterno appaiono belli, ma dentro son pieni di ossa di morti e di ogni immondezza. Allo stesso modo anche voi all’esterno sembrate giusti agli uomini, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di iniquità.

«Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che edificate i sepolcri ai Profeti e dite:“Se fossimo vissuti ai tempi dei nostri padri, non saremmo stati i loro complici nel versare il sangue dei Profeti”. In tal modo testimoniate contro voi stessi che siete figli di coloro che uccisero i Profeti e allo stesso tempo colmate la misura dei vostri padri.

«Serpenti, razza di vipere, come potete sfuggire alla condanna della geenna? Per questo, ecco, io vi mando i Profeti e voi ne ucciderete e crocifiggerete alcuni, ne flagellerete altri nelle vostre sinagoghe e li perseguiterete di città in città. Sicché ricadrà su di voi tutto il sangue innocente versato sulla terra, a cominciare dal sangue del giusto Abele fino al sangue di Zaccaria, che voi uccideste tra il santuario e l’altare. Gerusalemme, Gerusalemme, che uccidi i Profeti e lapidi coloro che ti sono stati inviati, quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figlioli, allo stesso modo con cui una gallina raccoglie i suoi pulcini sotto le ai, ma voi non avete voluto! Ecco, la vostra casa vi sarà lasciata deserta. Vi dico, infatti, che non mi vedrete più finché non direte: “Benedetto Colui che viene nel nome del Signore”» .

my JHWH ] ad un certo punto, mi è sembrato che si erano arresi: i satanisti massoni, i parassiti, gli squali usurai, zecche piattole di farisei talmud, ma, da quello che vedo continuano a resistermi: invece! VANNO PURIFICATI CON IL FUOCO!

==========================

la CIA 666 ha ricattato la PDF ] come io ho accettato di aggiornare il PDF, un potente virus [sweet-page] ha modificato il mio firefox, e dopo 3 ore di lavoro, su regedit, ecc.. non sono ancora riuscito a liberARmene! Quindi anche [Delta-homes] [odin.go] [Duilid (in cinese) il suo disinstallatore che non funziona] quindi anche YAC100%free chiede di essere installato per rimuovere la applicazione.. TUTTI QUESTI ABUSIVI? IO CHIEDO CHE VENGANO PUNITI!


Maaloula, gay, musulmani, takfiri, sharia, Onu, Fmi, Fed, Ecb, Siria, Israele, SALAFITI

[99] perché, alcuni si agitano, in questo momento, come, i polli che, stanno andando al macello? forse che, chi vuol fare il dittatore, lui parlerebbe come io parlo? io divento cattivo, soltanto, quando si fa della violenza, contro, persone innocenti (gay, musulmani, tutti gli innocenti), (e la sharia trasforma, i cristiani in dhimmi schivi, ecc.. ) tutte le altre circostanze religiose o politiche o ideologiche non hanno un significato per me! quindi quello che io dico ha il valore di un "opinionista", infatti, io odio l'esercizio diretto del potere, io sono un educatore.

[98] io non mi affatico, io non mi logoro, perché, io sono seduto sul trono celeste, (quella è la mia posizione) (il mio cuore non può essere diviso, ed il mio amore, non può essere impoverito) (io non guardo mai, nel passato delle persone, ma, soltanto, nel loro futuro, la speranza!) e gli angeli santi lavorano per me.. io sono immutabile! quindi, non c'è nessuno, che, possa, contendere, contro, di me.. io sono l'amministratore, Governatore universale, dei Regni, e delle molteplici, dimensioni, di Dio, JHWH... beato colui, che, fa di se stesso, il mio alleato.. perché, potrà realizzare i desideri del suo cuore! shalom + salam.. blessings too

[100] adesso, che, io ho cambiato, account, sono spariti, dalla visualizzazione, tutti i commenti dal [99] al [68] su:
http://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
e questa, è una violenza, inammissibile, un crimine, contro, la democrazia, che, soltanto, i satanisti americani, i complici Bildenberg, del sistema massonico, Spa, FMI, FED, BCE, loro potevano fare.

[101] quello che, è veramente, importante per me, è che, io devo dire sempre, quello che, io penso, e tutti lo devono sapere! se, poi, gli israeliani, come, sotto il nazismo, così, oggi, sotto la sharia, loro hanno deciso di immolarsi (new Shoah, Olocausto), tutti insieme, nel FMI-NWO, affinché, satana, sia tutto in tutti.. questo, non è un mio problema.. ma, se poi, loro non vogliono fare, la fine dei loro padri, poi, la lega Araba, e i farisei Illuminati, Spa, FMI, dovranno morire come cani!... da un punto di vista tecnico, io non mi oppongo, alla guerra mondiale, perché, il pianeta è troppo pieno, di pezzi di merda!

[101] quello che, è veramente, importante per me, è che, io devo dire sempre, quello che, io penso, e tutti lo devono sapere! se, poi, gli israeliani, come, sotto il nazismo, così, oggi, sotto la sharia, loro hanno deciso di immolarsi (new Shoah, Olocausto), tutti insieme, nel FMI-NWO, affinché, satana, sia tutto in tutti.. questo, non è un mio problema.. ma, se poi, loro non vogliono fare, la fine dei loro padri, poi, la lega Araba, e i farisei Illuminati, Spa, FMI, dovranno morire come cani!... da un punto di vista tecnico, io non mi oppongo, alla guerra mondiale, perché, il pianeta è troppo pieno, di pezzi di merda!

[102] no, io non rivendico, per me, nessuno dei super poteri del cazzo, carimi, ecc.. di cui i satanisti si vantano.. il mio potere, si fonda esclusivamente, sulla razionalità e sulla lealtà, che è un diritto sacro dovuto ad ogni uomo!, infatti Dio ha detto all'uomo Adamo, tu dominerai, su tutti i rettili (satanisti) e su tutti gli animali (massoni, salafiti, farisei)... quindi, è l'agnostico, che, èstato, dotato, da Dio, di poteri esorcistici, affinché, il mondo del soprannaturale, e dei poteri oscuri, e, occulti, che il FMI ha generato, rubando la sovranità monetaria, cioè, tutti i mostri del sistema massonico, non possano mai prendere il controllo, contro il mondo degli uomini! Almeno questo è impossibile che, possa avvenire, durante, i prossimi 50 anni, del mio dominio, di Unius REI, sul pianeta terra!

[103/4dic.] mi hanno riempito di canali youtube, e, goggle+, ma, tutto questo, non aiuterà la mia "visibilità"! ovviamente, non è la "visibilità", un mio problema.. questo internet, i satanisti di google+, lo hanno trasformato, nella morte della democrazia, infatti, io non riesco più, a parlare neanche, con me stesso, cioè, è finita la comunicazione, tra, un canale ed un altro! [03 dicembre, #ROMA, Lo yuan sorpassa l'euro come 2/a, valuta negli scambi commerciali dopo il dollaro. Lo scrive Bloomberg citando la Society for #Worldwide #Interbank #FInancial #Telecommunication. Lo yuan a ottobre ha raggiunto quota 8,66% di lettere di credito e incassi (6,64% l'euro). Prediligono lo #yuan #Cina, #Hong #Kong, #Singapore, #Australia e, a sorpresa, Germania.] LA #GERMANIA STA FACENDO UN GIOCO CRUDELE, MOLTO SPORCO, E SLEALE! RUBA, IL MEGLIO, DELL'EURO, E IL MEGLIO, DELLE VALUTE ESTERE, CON QUESTA SUA POLITICA PARASSITARIA, E SPECULATIVA, FINIRÀ DI ROVINARE, ED INDEBOLIRE, LE ECONOMIE DI TUTTI I PAESI OCCIDENTALI.. OVVIAMENTE, CHI GUADAGNA DA QUESTA INSTABILITÀ ECONOMICA, TUTTI COLORO, CHE, VOGLIO DISTRUGGERE IL POTERE POLITICO, PER SCHIAVIZZARE, GOVERNI, E POPOLI, SOTTO LA TIRANNIA DEI #FARISEI, #ANGLO-AMERICANI, #SPA, FMI, ED IL LORO #SISTEMA #MASSONICO #BILDENBERG! QUESTO È ALTO TRADIMENTO!

[104/4dic.]  #youtube+, #satana+, #google+, perché, voi fate di tutto, perché, io mi debba, iscrive, al canale di Barak Obama, lui, è soltanto, un falso presidente, un burattin, come tutti i politici massoni, un bravo ragazzo, come tutti, io non gli voglio male! Ma, i veri presidenti degli #Stati #Uniti, e, dell'Europa, sono: #322, #Bush, #666, #Rothhschild, ecco perché #Israele ha le ore contate! #Lega #Araba, #Merkel, #Herman #Van #Rompuy, sono i più grandi criminali, della storia del Genere umano, e dopo, la terza #guerra #mondiale #nucleare, voi capiete quello, che, io volevo dire! infatti stanno soffocando la economia occidentale, perché la guerra moniale sia disatrosa, quando perduta, non è anche la #Cina e la #Russia nella #massoneria, cioè, non sono anche loro nella sinagoga i satana? dopotutto, sono i bnchieri centrali Spa, coloro che vincono tutte le guerre, veramente, quindi, il ruolo dei nazisti, lo giocheranno gli islamici questa volta! ma, i #maniaci #religiosi, #salafiti, loro pensano di vincere, perché, per loro, satanAllah, ha le corna più lunghe

[ 105/4dic. ] Youtube+, satan+, google+, because,  you do everything, because, I have to sign up, to channel, Barak Obama, he is just a fake president, a puppet, like, all #politicians #Masons, a good guy, like everyone else, i do not want, to hurt him! But, the real presidents of the #United States, and Europe, are: #322, #Bush #666, #Rothschild, which is why #Israel is on its last legs! is why, #Arab League, #Merkel, #Herman Van Rompuy, are the biggest criminals, in the history of Humankind, and, after the third #war #world #nuclear, you understand, what, I wanted to say! in fact, they are stifling all western economy, since, the World War, has crazy, when, will be lost, in deed, not even, the China, and Russia, are, in Freemasonry, ie, are not they, also, in the #synagogue of the Satan? after all, are the central bankers, Spa, FMI, FED, BCE, those who win all wars, really, then, the role of the Nazis, is in the play, the #Islamists, this time! but, the religious maniacs, Salafis, they think, to win, because, for them, satanAllah, it has the longest horns

[106/4dic]. 12/04/2013 [ #SALAFITI FIGLI DEL DEMONIO SAUDITA] #RUSSIA. Russia: seven churches burned in one year in Tatarstan, Political and spiritual leaders concerned about rising fundamentalism in the Russian autonomous republic with a Muslim majority. Spiritual leaders invite people not to give in to provocations. Local priest: " The Wahhabis are the culprits." #Moscow (AsiaNews) - Churches burned, attacks foiled and increased pressure on Christians to convert to Islam. In Tatarstan - autonomous republic of the Russian Federation, with a Muslim majority - the extremism alarm is increasing. So much so that the President Rustam Minnikhanov has expressed concern and promised to personally follow the investigations.
As for the fires, and in various parts of the region, the charges  have been formalized as vandalism, and arson,  in violation of freedom of conscience and religion. Investigators insist, however, that they be considered as "acts of terrorism".
The last year saw Christian seven parishes torched. The last two episodes occurred on 28 and 29 November, as reported by the Regnum.ru  news agency. In 2012 there was a similar case. The attorney general pointed the finger at "unidentified extremists" and the culprits risk up to 20 years in prison.
According to the newspaper Komsomolskaya Pravda, investigators are following the trail of Wahhabi groups  That those responsible for the attacks are Muslims adherents to radical Islam with the support of the local clergy. In an interview with Interfax, Father Dmitri Sizov, pastor of Pestrechinsky, said that " the whole community knows that it is the work of the Wahhabis." According to the priest, in some predominantly Christian villages of Tatarstan "fundamentalist agitators roam, inviting the faithful to convert to Islam". "The priests remain silent because they are afraid of being accused of incitement to religious hatred", added Fr. Sizov. President Minnikhanov has offered a reward of one million rubles for those who provide useful information to identify those responsible for the attacks, and a criminal investigation for terrorist attacks was opened, after the discovery of unexploded ordnance in the districts of Alexeyevsky and Nizhnekamsk, at the end of November. For their part, the local religious leaders - Muslims and Orthodox - have appealed to their communities not to give in to what they call "provocations" aimed at "destroying the good interfaith relations developed over the centuries in the Volga region". "The vandalism against objects and places of worship is a direct insult to the sentiments of the faithful and those responsible for these acts deserve wide public condemnation," the Metropolitan Anastasius and the mufti of Tatarstan Kamil Samigullin, wrote in a joint statement.

[107/4dic].12/04/2013 #VATICAN. [SI ESALTANO I #SALAFITI #SAUDITI ALL'ODORE DEL SANGUE DELLE LORO VITTIME! TUTTI GLI #ALLEATI DI #OBAMA, #ONU, PER ROVINARE #ISRAELE ] Pope appeals for nuns abducted in Syria and "for all the people kidnapped during the conflict". During the general audience in his continuing reflection on the "Creed", he spoke of the " resurrection of the body". The Pope underlined that we are "the disciples of the One who came, comes every day and will come at the end of the world" and since Jesus is risen, "he has opened the way" and, will resurrect us too: "this is not a lie. If Jesus is alive, do you think that will leave us to die and never share in his resurrection? ". Vatican City ( AsiaNews ) - #Pope Francis has asked for prayer for the Orthodox nuns of the convent of Santa Tecla, in #Maaloula, who " two days ago were forcibly abducted by armed men. Pray for these sisters and for all the people who have been kidnapped. 12/04/2013 #SYRIA. #Maaloula sisters in #Yabrud, #Greek-Orthodox #Patriarchate reports. The nuns are said to be in good condition. At present, it remains unclear why Islamist insurgents took them or when they will be released. In the now deserted town, Islamists have started torching all #Christian-owned homes.
12/04/2013 #INDONESIA. Indonesian bishops call for war on drugs and rehabilitation programmes for victims. The Bishops' Conference warns that prison is not the solution for drug addicts who need instead help to reintegrate in society. At the same time, the fight against drug producers and traffickers should be total. In 2013, more than 4.9 million Indonesians made use of illicit drugs. 12/04/2013 #BANGLADESH, #Catholic #Bishop calls on political leaders to talk and stop death and violence. Mgr #Gervas #Rozario, bishop of the Diocese of Rajshahi, told AsiaNews that "the killing of innocent civilians is intolerable" and that "people want peace." For this reason, he has called on the government and the opposition to find ways to communicate. Since January this year, 347 people have died in political unrest.

[108/4DIC] [TUTTO IN NOME DELLA #SATANICA #SHARIA, È PER LEI, CHE TERRORISTI ISLAMICI, UCCIDONO IN TUTTO IL MONDO! ] #Siria: #mortai #ribelli su #Aleppo, strage. Fra 10 e 17 morti e decine di feriti, in bombardamento. 04 dicembre, #BEIRUT, E' di oltre dieci uccisi, e decine di feriti, il bilancio, non verificabile, in maniera indipendente, di un #bombardamento con colpi di mortaio, verificatosi su una zona di #Aleppo, nel nord della #Siria, controllata ancora, dalle forze del presidente, #Bashar al Assad. Lo riferiscono testimoni citati da attivisti locali. Secondo la tv del regime sono 17 le persone uccise - di cui non sono riferite le generalità - cadute sotto i colpi "sparati dai #terroristi", termine usato per indicare i ribelli. MA, È LA REALTÀ, LA GUERRA CIVILE È FINANZIATA DALLA LEGA ARABA, E 80.000 SONO GLI JIHADISTI TERRORISTI, CHE SI SONO INSERITI, IN SIRIA, 2000 SONO EUROPEI... QUESTO, È IL CRIMINE PIÙ OSCENO, CHE, LA SOCIETÀ OCCIDENTALE (MASSONICA E SATANICA) HA ACCETTATO.. QUESTO È IL SATANISMO, DEI FARISEI ANGLO AMERICANI, sPA, FMI, NEL LORO ODIO ESTREMO CONTRO LA CIVILTÀ EBRAICO-CRISTIANA.. #Mo: #Israele a #Hezbollah, pronti a reagire. Avvertimento a #milizie #sciite libanesi, non ci attaccate, #Libia: via libera a #sharia. Legge islamica, sarà base di leggi e istituzioni statali

[109/4DIC] 04 dicembre, #PECHINO, 4 DIC - Il SATANISTA #vicepresidente #americano #John #Biden, in visita a #Pechino, ha affermato, che, le relazioni tra, #Usa e #Cina "devono essere basate sulla fiducia" (TUTTAVIA, 1. LUI NON VUOLE RINUNCIARE, AI 150.000 SACRIFICI UMANI, SU #ALTARE, DI #SATANA, CHE, SI FANNO, OGNI ANNO, NEI SOLI #USA, 2. NON HA INTENZIONE, DI RESTITUIRE, AL POPOLO AMERICANO, LA SUA SOVRANITÀ #MONETARIA). Dopo aver incontrato #presidente #Xi, #Biden lo ha definito una persona "franca e costruttiva... queste doti sono necessarie per costruire una nuova relazione". I due hanno discusso della #zona #aerea di difesa istituita dalla #Cina (CHE, UNIUS REI, HA ORDINATO DI REALIZZARE! ). #Xi, ha detto, che, la situazione #internazionale, e regionale "sta subendo cambiamenti profondi, complessi".

[110/4DIC] Papa: Risorgeremo e non e', una bugia [SI, MA LE ANIME DANNATE RISORGERANNO, PER ESSERE DISINTEGRATE, NELLO STAGNO DI FUOCO (COME DICE APOCALISSE DI SAN GIOVANNI), FINALMENTE, IN QUESTO MODO, FINIRÀ LA VITA MALEDETTA, DI SALAFITI, FARISEI, MASSONI, COMUNISTI, E TUTTI COLORO, CHE, FANNO DEL MALE, COME PARASSITI, A PERSONE INNOCENTI E PACIFICHE.]

[111] E PER VOI, MANDARE GLI JIHADISTI, #SALAFITI, IN #SIRIA, A DECAPITARE, E STUPRARE, PRETI, RAGAZZI, E RAGAZZE CRISTIANE, A FARE LA PULIZIA ETNICA, A QUALI OBBLIGHI INTERNAZIONALI HA CORRISPOSTO? ] 04 dicembrE,  #BRUXELLES,"Non capisco perché il segretario generale, della Nato risponda alla domanda, se la Russia possa intervenire militarmente in Ucraina... Domande del genere, danno un quadro distorto, e mandano un segnale che può provocare malintesi". Lo ha detto il ministro degli #Esteri russo, #Serghiei #Lavrov. Lunedì il #segretario della #Nato #Rasmussen aveva affermato di non sapere di "truppe #russe pronte ad entrare in #Ucraina" e che, "ciò sarebbe in contraddizione, con tutti gli #obblighi #internazionali".

[112] QUESTO MODO DI RAGIONARE, DEI GOVERNI, MI FA VENIRE IL VOMITO! QUESTA NON È, LA MIA FRATELLANZA UNIVERSALE! [] #Arabia e #Israele, gli indignati del dopo #Ginevra. Tags: Commenti, Politica, USA, Ginevra, Israele, Nel mondo, ONU. Mario Sommossa, Redazione Online. 4.12.2013, E' difficile per l`uomo comune comprendere, le implicazioni nascoste, di eventi e decisioni della politica internazionale. Diventa naturale, allora, domandarsi come mai, un accordo, apparentemente positivo, per tutti quale quello raggiunto, a Ginevra tra, i #5+1 e Iran trovi, ciò nonostante, degli scontenti. L'obiezione maggiore, espressa in particolar modo dagli #israeliani, mette in dubbio che, la dichiarata volontà dell'Iran, di rinunciare all'arricchimento del proprio #uranio, sia sincera o duratura. Loro, ma anche altri, pensano sia solo un modo, di guadagnare tempo, ed ottenere una riduzione delle sanzioni, che stanno creando gravi problemi, alla popolazione ed al consenso verso il regime. E' impossibile escludere, a priori questa ipotesi, ma, realisticamente, è difficile credere, che, anche questa volta #Teheran, stia solo facendo il gioco delle tre carte. Anche loro hanno bisogno, di chiudere il contenzioso per poter rientrare, nell'ottica dello sviluppo economico, ed attirare capitali e know how straniero. Inoltre il dotarsi di un'arma atomica, non sarebbe sufficiente: occorre anche, avere i mezzi per lanciarla, e cio' richiede il possesso di adeguati sistemi missilistici, e idonee rampe di lancio, che difficilmente, visto il tempo richiesto, per realizzarli, potrebbero sfuggire alla sorveglianza, dei satelliti internazionali e dei vari servizi segreti. E' ovvio che, accordo, o non accordo, la violazione dello stesso causerebbe una immediata reazione militare da parte di americani ed israeliani a cui, a quel punto, non potrebbero più opporsi nemmeno, gli attuali difensori delle posizioni iraniane. I veri motivi dell'ostilità #israeliana e soprattutto #saudita vanno dunque ricercati altrove. I Sauditi hanno, dalla rivoluzione iraniana ad oggi,  contato sulla garanzia americana per difendere la #monarchia, il proprio territorio e la propria influenza regionale. Così fu nel '90 quando, #Saddam, invase il #Kuwait, e così è stato per tutti questi anni, quando è bastata la presenza delle truppe americane, sul proprio territorio a scoraggiare qualunque velleità altrui. Un accordo tra, Stati Uniti, ed Iran, non significherebbe automaticamente l'abbandono, da parte degli americani, dell'alleato #saudita, ma, attutirebbe, la necessità di #Washington, di tutelare ad ogni costo, il tradizionale alleato. Non solo, il suddetto accordo implicherebbe, per gli Usa l'accettazione implicita, della supremazia iraniana, in Iraq, stato confinante a nord, con #Arabia #Saudita. Quest'ultima che ha, sul proprio territorio, e proprio nell'area più ricca di petrolio, una forte minoranza sciita, sa bene quanto gli sciiti, di tutta la regione siano orientati, a vedere, in Teheran un riferimento politico costante. L'Iraq #sciita sotto tutela iraniana, sfida costantemente, l'egemonia saudita nell'area. Per gli americani, che, hanno sempre giocato, al "divide ed impera" un accordo, che garantisca una nuova stabilità, nella regione tramite la contrapposizione di due o più "amici" è vieppiù, necessaria, soprattutto considerando, le lotte, interne al regime saudita, che, potrebbero nascere dalla difficile successione all'attuale anziano sovrano. I sauditi non hanno alcuna vera intenzione, di perdere l'alleato americano, ma hanno la necessità di far pesare la loro importanza per garantire la pace nell'area giocando su più fronti. Da un lato mostrano una improvvisa intensa attività diplomatica, ad esempio con la #Cina, per dare ad intendere una (del tutto improbabile) possibile alternativa. Dall'altro accentuano il proprio sostegno sotto l'ombrello religioso ai guerriglieri in Siria ed in Iraq per ricordare a tutti che nessuna stabilità è possibile senza, il loro aiuto. Una terza velata minaccia la lanciano lasciando circolare, irrealistiche voci di possibili accordi, con il Pakistan, proprio per l'acquisizione dell'arma atomica. Alla fine, privi di un proprio esercito autosufficiente, e senza concrete alternative, faranno buon viso a cattiva sorte, cercando comunque di negoziare, per sé, il massimo delle garanzie. Anche #Israele non è per nulla contenta degli accordi di #Ginevra. #Tel Aviv teme due cose dall'Iran: il programma nucleare e il supporto #iraniano a #Hezbollah, e #Hamas. Di certo, la sicurezza, che, #Teheran non possa avere la propria atomica potrebbe tranquillizzarli ma restano due altri problemi. Se, pur implicitamente, si riconoscesse all'Iran un qualunque ruolo egemonico nell'area anche #Hamas ed #Hezbollah ne uscirebbero rafforzati contribuendo, così ad inficiare la percezione di sicurezza dello Stato israeliano. Oltre a cio', la cosa più grave che #Nethanyau teme è che, caduto lo spauracchio iraniano, e senza più, la presenza di truppe americane nell'area, possano accentuarsi le pressioni internazionali, ed in particolare americane, sulla questione dei "due Stati" ( #palestinese ed #israeliano) e contro, gli insediamenti (abusivi secondo gli accordi #ONU) dei coloni. #Israele, tuttavia, pur padrone, del più forte esercito, della regione non ha sufficienti capacità, da solo, di garantire la propria sopravvivenza. Nonostante, per americani ed europei, sia indispensabile mantenerne l'esistenza, una accentuata centralità, del problema palestinese, con il rischio, che, senza risolverlo potrebbe, correre un #Paese quale, la #Giordania, renderebbe sempre più difficile, se, non impossibile, il mantenimento dello status quo, che, al di là delle dichiarazioni ufficiali #Tel #Aviv, persegue da sempre. #Nethanyau come #Riad ha cercato di allargare, i propri rapporti diplomatici sperando, fino all'ultimo, di convincere almeno i #russi, a non assecondare, il possibile accordo di #Ginevra. Missione fallita, come si è visto, ed anche #Israele, a questo punto dovrà far buon viso, a cattiva sorte. Altri #Paesi come la #Turchia o gli #Stati #arabi del #Golfo hanno ragioni di insoddisfazione, per un accordo #USA-Iran, che, andasse a buon fine, ma tutti dovranno adattarvisi, pur se, non si puo' escludere, che, ciascuno di loro giochera', tutte le carte in suo possesso, finche, sara' possibile e senza esporsi, per impedirne, il perfezionarsi.

[113/4DIC][ IL TERRORISMO #WAHABITA, #SALAFITA, È INSITO AL CALIFFATO DELLA SHARIA, È LA DISTRUZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO.. MA PER L'ONU DEGLI ANTICRITO, È TUTTO NORMALE! ] TG24SIRIA @Tg24Siria. #Damasco, Eliminato a Tallet #Al-Mistah in #Barzeh, intero gruppo terroristico composto da 38 individuo, tra cui due leader pericolosi. #Siria. #Siria: #Al-Qaeda rigetta il riconoscimento della cosiddetta coalizione nazionale o governo transitorio,
Per, TG24SIRIA 25 settembre 2013. #Siria, 13 fazioni, e gruppi terroristici Takfiri, tra, cui #al_Qaeda di #JabhatAlNusra, e la brigata #Tawhid, in una dichiarazione diffusa, su i loro account di social network sotto il nome "annuncio numero 1″ rigettano il riconoscimento di ogni forma di opposizione costruita all'estero, inclusa la cosiddetta coalizione nazionale, o governo transitorio, [ IL E SAUDITA STA MORENDO IN DISGRAZIA, CIOÈ, AL DI FUORI DELLA MIA BENEVOLENZA! ]

[114/4DIC] Siria, Due lettere del #Ministero degli #Esteri, al #presidente del #Consiglio di sicurezza delle #Nazioni #Unite, e, al Segretario generale delle #Nazioni #Unite [ ALLA SEDE #ANTICRISTO: SALUTE! ] DISCORSO: "la Repubblica araba siriana, si trova ad affrontare una guerra barbarica, lanciata da #estremisti, e bande, #Takfiriste, che, mira il suo presente e futuro" *. #Ministero degli Esteri e degli #Espatriati, ha inviato due lettere identiche, al presidente del #Consiglio, di sicurezza delle #Nazioni #Unite, e al Segretario generale, delle #Nazioni #Unite, concernenti gli attacchi dei gruppi terroristici #Takfiri, sulla città di #v che, hanno colpito le chiese, e le case dei civili. Nelle lettere, il ministero ha detto: "In varie lettere inviate già abbiamo sottolineato che la Repubblica araba siriana si trova ad affrontare una guerra barbarica lanciata da estremisti e bande #Takfiriste che mira il suo presente e futuro, il suo patrimonio culturale e storico, e cerca di minare la coesistenza tra tutti i figli del paese, e colpendo i pilastri di amore e di pace, di cui la Siria ha goduto negli ultimi decenni".
Il ministero ha aggiunto che, i gruppi terroristici Takfiri hanno attaccato, Lunedì mattina, l'antica città di #Ma'aloula in campagna di #Damasco, l'unica città al mondo, i cui abitanti parlano ancora la lingua di Gesù Cristo, e hanno sabotato le chiese, e le case dei civili e hanno fatto irruzione, nel #Convento di #Santa. Tecla, prendendo in ostaggio la Madre #Superiora, #Pelagia #Sayyaf, e un certo numero di suore. Il ministero ha detto: "Un'altra prova della natura dei gruppi #terroristici armati, e del loro disprezzo, verso qualsiasi simbolo religioso e #confessionale, è l'attacco terroristico, con colpi di mortaio sulla Grande #Moschea degli #Omayyadi, del 30/11/2013 a #Damasco, che, ha provocato il martirio di 4 cittadini, tra cui un bambino e una donna, e il ferimento di altri 26. I terroristi hanno distrutto anche, di recente numerosi santuari religiosi nella città di Aleppo '. #Ministero degli Esteri ha invitato il #Consiglio di #Sicurezza, a condannare con la massima fermezza, questi atti di terrorismo e ha invitato la comunità internazionale ad assumersi le proprie responsabilità, e di esercitare pressioni sui paesi, che, sostengono il terrorismo a smettere di fornire sostegno logistico e materiale, ai gruppi terroristi in Siria.
Il Ministero degli Affari Esteri e degli Emigrati ha concluso che: "Il fallimento del Consiglio di Sicurezza, delle Nazioni Unite, per porre fine attacchi terroristici contro, i civili e luoghi di culto islamici, e cristiani in #Siria, mette in gioco la credibilità del Consiglio"... Al stesso tempo, la #Siria chiede sforzi concertati della #comunità #internazionale, per combattere il #terrorismo e per punire chi sostiene... #kERRY SATANA, ROTHSCHILD, SPA, FED, ECB, ONU, FMI, HAI GETTATO LA MASCHERA, BESTIA! TU HAI PORTATO AL-QAIDA IN SIRIA! TU SEI L'ARTEFICE DELLA DISTRUZIONE DI CRISTIANI, IN MEDIO ORIENTE! MEGLIO PER VOI SAREBBE STATO DI NON ESSERE MAI NATI!

[115/4DIC] #Al-Jaafari: #Estremisti condannati a morte, o ergastolo, rilasciati dalle prigioni #saudite per combattere in #Siria. Il rappresentante permanente della #Siria alle #Nazioni Unite, Dr. #Bashar #Jaafari, ha annunciato, che, "Tutti i #terroristi #sauditi, che, sono venuti a combattere, in #Siria, sono entrati con la piena consapevolezza, dell'intelligense del loro paese". #Al-Jaafari ha detto in un comunicato stampa dopo la sessione del Consiglio di sicurezza a #New #York: "Le autorità saudite rilasciano dalle prigioni quei criminali, che maggior parte di loro o condannati a morte o ergastolo per essere affiliati a organizzazioni terroristiche estremiste, come #Al-Qaeda, per inviare loro in Siria, con dei contratti secreti attraverso, i quali li garantiscono amnistia in cambio del loro viaggio in Siria, per uccidere i siriani". Egli ha aggiunto che i terroristi entrino in #Siria, attraverso, il confine con la #Giordania, il #Libano mentre, altri arrivano attraverso la #Turchia, con l'agevolazione delle autorità turche, e l'intelligence del #Qatar. Ha inoltre sottolineato che paesi come il #Regno #Unito, la #Francia, #Australia e gli #Stati #Uniti, avevano riconosciuto ufficialmente l'invio di militanti in Siria, al fine di rovesciare il governo siriano. Allo stesso modo, I Paesi occidentali ritengono, che, questi gruppi terroristici estremisti, che, da decenni rappresentano per loro una minaccia per la sicurezza, arriveranno in Siria e verranno uccisi. Cosi' si sbarazzano di loro, altrimenti, rientreranno nei loro paesi d'origine e minacciano le loro sicurezze. #Al-Jaafari ha fatto notare che: "L'ipocrisia,è quando il Consiglio di Sicurezza, riconosce #Jabhat al-Nusra come un'organizzazione terroristica, e gli altri gruppi come terroristi, mentre alcuni funzionari internazionali continuano a chiamarli opposizione". Sul numero delle vittime in #Siria, #Al-Jaafari ha detto, che, "Ci rammarichiamo per la morte di ogni cittadino siriano, chiedendosi "Qualcuno sa dirmi il numero dei soldati martiri o quante è la loro media nel numero delle vittime, il numero dei poliziotti martiri, le donne, o coloro che, hanno perso la vita nell'esplosioni terroristiche suicide... Quindi la risposta è che dovremmo prendere, in considerazione che tutte le vittime sono #siriani, e maggior parte di loro sono stati uccisi, per mano dei gruppi terroristici armati, che, operano in Siria con istigazione di lati esterni." Ha aggiunto che i governi #turchi, #sauditi e #Qatari sono direttamente coinvolti nel sostenere i terroristi in Siria. #Damasco, Eliminato a Tallet #Al-Mistah in Barzeh, intero gruppo terroristico composto 38 individui, tra cui due leader pericolosi. #Siria, Siria,10 razzi di fabbricazione locale lanciati da terroristi, su diversi quartieri residenziali, di Aleppo,almeno 20 vittime, decine di feriti, Il ministro #Lavrov, incontra Kerry, sul margine del summit Russia-Nato, si è discusso il tema #Siria @Mfa_russia http://t.co/twL67B9R3T, Aleppo: 17 vittime e 30 feriti, tra, cui bambini nell'attacco terroristico, con razzi sui quartieri residenziali #Furkan e #Meridian.. [tutti coloro, che, sono entrati a vario titolo, il questa spoca storia siriana, a nascondere, il martirio dei cristiani in Siria, dovranno passare loro, attraverso, la prova della tribolazione! perché, la sofferenza procurata agli innocenti, è una sofferenza, che impone redenzione, espiazione, punizione! voi avete aggredito la nazione musulmana, più tollerante, quindi adesso, voi cosa farete a tutti gli altri? ]

[116/4DIC] L'appello di Papa Francesco, per il rilascio delle monache del convento di santa #Tecla a #Maalula, in #Siria, sequestrate da #takfiri lunedì. #Siria, #Ma'aloula ferita, piange in #Aramaico. Vogliono distruggere le chiese? vogliono staccare le croci? Ma la foto della #Madonna non la possono strappare dal #Corano. Scampato da un tentativo d'assassinio l'Imam della Grande #Moschea di Jeroud, in sobborgo di #Damasco. #Terroristi hanno aperto il fuoco contro l'Imam della Grande #Moschea di Jeroud, in periferia di #Damasco, lo sceicco Hussein al-Qadri, causando il suo ferimento.
Ministro dei beni religiosi ( #Awqaf) #Mohammad #Abdul-Sattar #al-Sayyed, ha affermato, durante una visita all'ospedale, dove è stato soccorso #Imam, che: "Prendere di mira gli ecclesiastici, moschee e chiese è una nuova prova della mentalità malata ed illuminata dei terroristi.
"Lo sceicco #al-Qadri si esibiva il suo dovere nel guidare le persone e rivelare la verità", ha detto #al-Sayyed, affermando che questi atti terroristici, non dissuadano i siriani dal difendendo il loro paese. #Ambasciatore #Papale a Damasco, Mario Zinari, le suore si trovano probabilmente a #Yabroud: gruppi terroristici hanno costretto le suore a lasciare il convento di #Santa #Tecla con la forza. Il nunzio apostolico a #Damasco, #Mario #Zinari, ha annunciato oggi che i gruppi terroristici armati hanno costretto le monache del convento di #Santa #Tecla, nel centro storico di #Maalula a lasciare il convento con la forza. L'ha citato oggi, l'agenzia di stampa francese #AFP dicendo che "un gruppo terroristico armato ha costretto, le 12 suore a lasciare il convento con la forza", esprimendo la sua convinzione che le monache potrebbero essere portate nella vicina città di #Yabroud. "Tutte le possibilità sono all'ordine del giorno... non si conoscono le ragioni per cui sono stati costretti a lasciare il convento e gli obiettivi di quest'azione." ha detto. Un gruppo terroristico armato, ha attaccato, Lunedì, il convento di# Santa. #Tecla e tenuto #Madre #Superiora, #Pelagia #Sayyaf, e un certo numero di suore in ostaggio, oltre a commettere atti di assassinio e sabotaggio in città #Ma'aloula. Ultim'ora: l'esercito siriano cattura 300 #terroristi #sauditi, tenuti in ostaggio, che sono entrati in Siria per combattere al fianco dei #Takfiri. [io ho chiamato, nel nome di Gesù, un vendicatore del sangue innocente, contro, tutti voi!]

[117/4dic.] #MARIA #SAADEH (parlamentare siriana cristiana a Damasco) L'EUROPA TENDA LA MANO AD #ASSAD, PER IL BENE DEI SIRIANI" #Maria #Saadeh, deputata cristiana, nel #Parlamento #siriano, auspica il dialogo e denuncia, "le ingerenze straniere" nel suo Paese. "L'Italia è il fulcro del #cattolicesimo, e possiede la cultura della pace, perciò, invito il popolo italiano ad essere messaggero, della Siria aiutandola così, a risolvere la crisi". È questo l'urlo veemente, di una donna che ama profondamente la propria terra, e soffre nel vederla dilaniata, da una guerra che si protrae ormai da due anni e mezzo. È una donna elegante e determinata, dall'aspetto occidentale, architetto e deputata cristiana indipendente, nel Parlamento siriano. Si chiama Maria #Saadeh, in questi giorni si trova a Roma, e sabato accompagnerà il patriarca #greco-melkita, #Gregorio III #Laham all'incontro con Papa Francesco.
In passato non ha risparmiato dure critiche, al regime di Bashar al-Assad, ma ciò non le impedisce di riconoscere, che oggi "l'unica garanzia per il popolo siriano, è salvaguardare lo Stato e riaprire i canali  diplomatici, con Damasco". Fin dall'inizio della crisi, #Saadeh ha capito che, all'estero "quello che raccontavano, i media era ben diverso dalla realtà", giacché, con i propri occhi vedeva, che per le strade del Paese, non si stava consumando una legittima richiesta di riforme bensì, "il tentativo violento di disintegrare, lo Stato siriano". Qualcuno ha cominciato a rinfocolare, tensioni etniche, e confessionali che, "non appartengono alla cultura della Siria", storicamente aperta, alla convivenza tra diversi popoli e fedi. Purtroppo, questo subdolo tentativo, di dividi et impera, ha attecchito molto, nelle vaste aree rurali del Paese, "dove sono diffusi ignoranza e povertà". Ma chi è che ha soffiato e continua a soffiare sul fuoco della crisi siriana? Saadeh non ha dubbi in proposito, e punta l'indice verso più attori dello scacchiere geopolitico. Anzitutto, riconosce che "c'è una questione interna, al Paese", strumentalizzata, però per servire "l'interesse di alcuni Stati della regione mediorientale, e di alcuni membri della Comunità internazionale, a rovesciare il regime siriano". Le fonti d'energia, che possiede la Siria sono, del resto, un obiettivo molto ambito, da Paesi come, il #Qatar e #Arabia Saudita, che "finanziano e armano, i gruppi #islamisti che combattono contro Assad". Quando parla della #Turchia poi, la voce di #Saadeh assume un tono oltremodo costernato, poiché accusa il governo #Erdogan di avere una "doppia faccia". "Da una parte sostiene tutti i gruppi #islamisti,, tanto che nel suo territorio si trovano campi d'addestramento, dei ribelli" e "dall'altra, fa la faccia bella di fronte all'Occidente, e all'Europa mostrandosi come un Paese, moderno e civile". " #Ankara - ritiene Saadeh - non ha mai abbandonato, le sue velleità ottomane, e considera la Siria, come una costola del suo impero". Rivela inoltre con sommo dispiacere, che un ruolo determinante nell'alimentare la crisi siriana è stato giocato dalla #Francia, "un Paese che per decine di anni ha avuto rapporti splendidi con la #Siria". Oggi, tuttavia, "i soldi degli #emiri del #Qatar" hanno fatto sì che #Parigi rivedesse le sue scelte di politica estera nel #Medio #Oriente. C'è poi l'ingerenza degli #Stati #Uniti, influenzati dalle "lobby delle #armi e del petrolio", e che inoltre "hanno tutto l'interesse, a rafforzare la loro alleanza, con Israele e dunque, a modificare i regimi della regione, ad esso ostili". Da questo caleidoscopio. di cinici interessi politici, e, finanziari emerge la realtà più triste, quella di un popolo piegato dai patimenti, di una guerra, che, sembra non finire mai. La minoranza cristiana, ne subisce atroci conseguenze. Sadeeh, accusa "quelle forze internazionali, che, in passato parlavano di un nuovo Medio Oriente", basato sull'instaurazione "di regimi su base religiosa" e possibile soltanto, con il rovesciamento dei "regimi laici", e "l'allontanamento dei cristiani dalla regione". Ebbene, per costringerli ad abbandonare il proprio Paese, il mezzo utilizzato, è stato quello del terrore, che, infesta oggi la Siria: "Attacchi alle scuole cristiane, alle chiese, rapimenti di #sacerdoti e #barbari #omicidi, anche di bambini molto piccoli". Un fenomeno stigmatizzato da tutto il popolo siriano. "Anche i musulmani siriani riconoscono - afferma Saadeh - che i loro corregionali cristiani rappresentano, l'ago della bilancia per gli equilibri, di tutto, il Medio Oriente". La presenza dei cristiani, dunque, costituisce "un patrimonio mondiale" e una "garanzia di stabilità". "L'Occidente deve perciò favorire, questa presenza e non invitare, i cristiani ad abbandonare la loro terra". Questo contributo, può avvenire "soltanto esercitando pressioni forti su quei Paesi, che, finanziano e sostengono il terrorismo in Siria".
L'oggetto della nostra conversazione a questo punto cambia, passando da chi fomenta, la guerra a chi sostiene la causa della pace. L'incontro tra Papa Francesco, e il presidente russo Putin, avvenuto lunedì scorso, in Vaticano, è considerato da Saadeh un "gesto simbolico importante, poiché, è l'unione tra uno Stato, che finora ha sempre protetto la Siria, dai tentativi di un attacco esterno, e uno Stato che porta avanti la cultura della pace, in tutto il mondo". Nei prossimi giorni, è convinta Saadeh, "si avranno già, le prime conseguenze positive di questo incontro". Forse ancor prima, della conferenza di pace "Ginevra 2", prevista per il 22 gennaio. Testo a cura di Federico Cenci - Zenit.org
( postato da www.syrianfreepress.net/ ) "You told me you trusted me… so trust me now." My friend and I sat down with a soldier of Syria, our friend. He speaks of who he fights and why he fights. He speaks of the hope he has for his country and his people. He is a true defender of his homeland and one of the most honorable men I ever sat and spoke with. Beware of the media lies against this country, against this army, and against this President Bashar al-Assad.

[118/4dic.] [ è perché, i fariseiangllo-americani, Bush, Kerry, Rothschild, e tutto il sistema massonico occidentale, hanno fatto, i sacrifici umani sull'altare di satana, che, le leggi internazionali sono stati violate, quindi, non c'è c'è più una moralità, che supporta, i governi e le diplomazie! Come allora, qualcuno può dire, Rothschild FMI, non vuole la guerra mondiale? ] Unità  delle forze armate elimina un gruppo terroristico, di dieci membri, della cosiddetta brigata #Ahrar #Al-Sham a #Tallet #Almstah, nel quartiere #Barzeh a #Damasco. Siria, L'esercito supportato dalla #Difesa #Nazionale riprende il pieno controllo sulla località #Otaiba e le zone circostanti, in periferia est di #Damasco, Ghouta, dopo aver eliminato gli ultimi raggruppamenti di terroristi che si sono infiltrati negli ultimi giorni. #Patriarca #Giovanni X #Patriarca di #Antiochia e di tutto l'Oriente, per i #greco-ortodossi: la detenzione delle monache del monastero di Mar #Takla a #Maloula è una violazione lampante della dignità delle persone e della voce di pace e di preghiera in tutta la Siria e il #Levante. L'esplosione terroristica, ad #Al-Jisr #Abiyad è causata da un kamikaze indossava cintura esplosiva, 4 vittime 17 feriti http://t.co/8YqIcIj2N1. Il presidente #Bashar al-Assad riceve la delegazione del Forum #Arabo-Internazionale in difesa contro l'aggressione alla #Siria. Siria, attacchi terroristici uccidono 7 civili, tra cui 4 bambini (6 foto). Gli attacchi terroristici uccidono sette cittadini, tra cui quattro bambini, in diverse città, Tre bambini sono stati martirizzati nell'esplosione di un ordigno piazzato da terroristi sulla strada tra Bilal Street e il garage del Pullman nella città di Hama. Una fonte del comando di polizia a #Hama ha detto che l'esplosione terroristica è costata la vita di tre bambini che si trovavano a passare lì, causando anche danni materiali nella zona. Attacco terroristico uccide padre e suo figlio in periferia di Damasco. Un padre e suo figlio sono stati uccisi da colpi di mortaio sparati da terroristi sulla città di Ein #al-Teena, in sobborgo periferia di Damasco. Una fonte del comando della polizia, ha detto al giornalista di SANA, che, i terroristi hanno mirato la città #Ein #al-Teena, in sobborgo di Damasco, con una serie di mortai, causando la morte di un padre suo figlio, oltre al danno materiale a un numero di case nella zona. Attacco terroristico uccide due donne, ferisce altri 5 ad Aleppo. Due donne sono state uccise e altre cinque persone sono state ferite da un colpo di mortaio sparato dai terroristi di #al-Bustan Qaser su un edificio residenziale nei pressi della Piazza #Abdullah #al-Jabri. #Siria, Unità dell'esercito ripristina la sicurezza e la stabilità in diversi villaggi in sobborgo di ##al-Quneitra. Unità delle #forze #armate, con il sostegno della difesa nazionale, ha ripristinato la sicurezza e la stabilità ai villaggi di #al-Smadiyeh #al-Sharqieh, #Rasm #al-Baghal, #Rasm #al-Khould, #Rsm #al-Sholi e il villaggio Mamtneh nella campagna di al-Qunetira dopo aver distrutto ed eliminato gli ultimi raggruppamenti di terroristi. Una fonte ufficiale ha detto a #SANA che le unità dell'esercito hanno ripreso il pieno controllo dei villaggi, distruggendo grandi quantità di armi e munizioni, mentre altre unità dell'esercito hanno perseguito la caccia ai terroristi nel villaggio di Um #Batina, uccidendo e ferendo decine di loro.

[119/5dic[ translate.google ] nazi] ieri, tu mi hai chiesto, se, io ero contento del tuo servizio, ma, io ti ho sempre detto (inutilmente), che, io non sono contento, dello spazio, che, tu inserisci prima della punteggiatura, perché, è un filtro, per fare ecludere, dai motori di ricerca, i miei articoli. tu sei un corrotto, tu sei dentro questo progetto, di, Intelligenza artificiale aliena, di google+ satana+.

[120/5dic] [ #ISRAELE ] tutte le nazioni, oggi, sono troppo piccole, deboli, povere, (tranne #Iran, che è rimasta, l'ultima nazione con la sovranità monetaria), ecco perchè, nello scacchiere della #geopolitica, cioè, della malvagità, predatoria (tutte le regole della diplomazia, imposte dai farisei (i super predatori) agli Stati), è indispensabile avere degli alleati, e quindi, tacere dei loro crimini (ecco perché, la natura umana, ha perso la sua dignità intrinseca, che, è il satanismo, naturalismo ideologico) e peché, nessuno può dire soltanto la natura umana, di quelli che sono della mia reliione o nazione ha valore, la natura umana altrui non vale! Perché infatti, esiste una sola natura umana.. ma, tuttavia, la #Giustizia #Divina, colpisce i complici di crimini aberranti (tutti i crimini, che, commette in #Siria e nel mondo il tuo #alleato #saudita, attraverso, i suoi, #Boko #Haram, ecc.).. e questo meccanismo, della legge spirituale del contrappasso, la #Cabala, dei tuoi #farisei #Illuminati, lo conosce bene.. io non ho il potere, per distogliere da te, l'Ira di Dio! "Maledetto l'uomo, che, confida nell'altro uomo, e che, non pone, soltanto, nel Signore, la sua fiducia!". Ecco perché, tu sei maledetto, perché, le tue mani sono complici, del sangue innocente, dei cristiani siriani! Tu temi di più l'Arabia Saudita, che, è il più perfido complotto, di tutta la Storia di Israele, piuttosto, che, temere il Signore tuo Dio: JHWH! La #Turchia cerca il suo #impero #ottomano, #Iran, e #Arabia #Saudita, cercano, il loro #Califfato, ma, esiste un solo satanismo islamico, perché, esiste una sola #Mecca.. ma, se, tu oggi, distuggi la #Lega #Araba, sarai perdonato e salvato!

[121/5dic] Israele,  se, tu hai compassione del tuo #nemico #saudita, poi, allora tu hai gettato il disprezzo, hai condannato, i tuoi figli! e quale demonico pervertimento, ti fa pensare, che, i cristiani non sono ebrei? forse, che, non erano tutti ebrei gli Apostoli? e dal punto di vista dei #farisei #Illuminati, #Spa, i cristiani non sono, meno ebrei, di tutti voi, che avete perso le genealogie paterne? Non ti avevo ordinato di usare, i tuoi droni, per uccidere gli jihadisti in Siria? [sono diventate persone pericolose, che, neanche l'Arabia Saudita, vuole più indietro! figuriamoci, come, l'Europa può guardare, ai suoi 2000 #jihadisti, assetati di sangue e fanatismo] ma, tu mi hai disubbidito, a me, circa, la questione dei droni contro, gli jihadisti per riguardo alla #Arabia #Saudita, per essere diventato tu, colpevole, dei suoi crimini immensi, tutti i crimini, che, gli #jihadisti, hanno fatto, contro, gli ebrei, anche, di questo tu, ti sei fatto complice! #Assad, e #Iran, devono capire, che, tutti gli ebrei del mondo, hanno diritto, ad una loro patria (se è vero che vogliono distruggere il loro potere finanziario ecc.. contro tutte le nazioni del mondo), quindi, una soluzione politica, deve essere trovata, perché, senza, #Sharia, i Palestinesi, finirebbero di essere i #terroristi, e vivere insieme a loro.. non sarebbe un problema... perché, non possono continuare, a contendere, una terra, che loro insieme a noi, hanno avuto al 100%.